Il più grande archivio italiano di analisi statistiche sul tennis professionistico. Parte di Tennis Abstract

Il più grande archivio italiano di analisi statistiche sul tennis professionistico. Parte di Tennis Abstract

Le previsioni Elo migliorano includendo Future e Challenger?

ULTIMI ARTICOLI

È tornata la discesa a rete?

Pubblicato il 2 ottobre 2020 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Se guardando il Roland Garros 2020...

Venti non vuol dire sempre venti

Pubblicato il 12 ottobre 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // C’è sempre più traffico in cima...

La fortuna del sorteggio: Roland Garros 2020 (donne)

Pubblicato il 25 settembre 2020 su HiddenGameOfTennis - Traduzione di Edoardo Salvati // Come per gli uomini, anche per...

La fortuna del sorteggio: Roland Garros 2020 (uomini)

Pubblicato il 25 settembre 2020 su HiddenGameOfTennis - Traduzione di Edoardo Salvati // Da diversi anni ormai eseguo simulazioni...

Cosa succede al ritmo di gioco con le nuove regole imposte dalla pandemia

Pubblicato il 31 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // La pandemia COVID-19 ha imposto agli...

Che valore assegnamo ai tornei Masters o Premier vinti nella bolla?

Pubblicato il 30 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Il tennis è ripartito, ma molti...

Mettere un asterisco accanto agli US Open è prematuro, e forse del tutto sbagliato

Pubblicato il 19 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Ci saranno diverse assenze di alto...

Il circuito femminile post COVID-19 sta rientrando alla normalità

Pubblicato il 17 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Negli ultimi due tornei femminili, abbiamo...

Il sospetto che Venus e Serena debbano giocare contro troppo spesso è fondato?

Pubblicato il 12 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Nel torneo di Lexington di questi...

Effetti della pandemia nel torneo di Palermo?

Pubblicato il 10 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // È più difficile fare previsioni sullo...

ULTIMI ARTICOLI

Pubblicato il 25 febbraio 2017 su StatsOnTheT – Traduzione di Edoardo Salvati

// Considerata la stratificazione di tornei esistente nel circuito professionistico, a partite dai Future 10K fino agli Slam, mi sono spesso domandata come le varie categorie dovrebbero essere inserite nelle previsioni Elo e se alcuni tornei dovrebbero essere completamente esclusi.

La metodologia standard Elo assegna ai giocatori una “spinta” maggiore (il 10% per l’esattezza) per partite vinte negli Slam, ma gestisce allo stesso modo le vittorie contro avversari simili in ogni altro evento.

La maggior parte delle valutazioni Elo che ho usato in passato teneva in considerazione risultati da tornei almeno 250 (o dagli International per le donne). Recentemente, ho aggiornato le valutazioni includendo tutti i tornei per professionisti, cercando di vedere che tipo di differenza questo comportasse ai fini delle previsioni per le categorie di torneo più prestigiose.

Con un campione dati di partite dal 1991 a oggi, includendo Future e Challenger la radice dell’errore quadratico medio (RMSE) per gli uomini mostra un cambiamento minimo: subisce una riduzione modesta per gli eventi di fascia più bassa e si assottiglia progressivamente all’aumentare dell’importanza del torneo (nella versione originale è possibile visualizzare i singoli valori puntando il mouse sul grafico, n.d.t.). 

IMMAGINE 1 – RSME Elo per fascia di torneo del circuito maschile

Perché gli eventi di fascia più bassa non hanno un impatto più sostanziale sulle previsioni?

Se mettiamo a confronto diretto le previsioni in presenza e in assenza di Future e Challenger, siamo di fronte a una correlazione positiva, che aumenta nelle fasce di torneo superiori.

Ci può essere molta varianza per alcuni intervalli delle valutazioni, ma questo effetto tende a maggiore ampiezza quando ci si avvicina a previsioni del 50%. Considerato il modesto miglioramento, sembra che, con previsioni che differiscono, l’inclusione dei risultati di tutte le partite sia più spesso sfavorevole.

IMMAGINE 2 – Previsioni di esito delle partite del circuito maschile con e senza eventi di fasce più basse

Le tendenze negli errori delle previsioni Elo per il circuito femminile mostrano risultati simili. Si osservano miglioramenti in larga parte negli eventi International quando viene incluso lo storico di tutti i tornei, mentre per le altre fasce si tratta di incrementi ridotti.

IMMAGINE 3 – RSME Elo per fascia di torneo del circuito femminile

Anche per le correlazioni tra i due tipi di metodi Elo si presentano tendenze simili a quanto visto per gli uomini. Sono correlazioni positive ma debolmente associate, specie nell’intervallo centrale delle previsioni.

IMMAGINE 4 – Previsioni di esito delle partite del circuito femminile con e senza eventi di fasce più basse

Perché la differenza tra i due metodi Elo non è più sostanziale?

Credo sia un problema di rappresentazione.

Se prendiamo il solo 2015, ci sono stati 3324 giocatori che hanno partecipato ad almeno un torneo Future. Tra questi, solo 18 hanno giocato partite di uno Slam, cioè lo 0.5%! Il numero di giocatori nel tabellone principale di un 250 o un Master è più alto – sono stati 73 – ma comunque uno smunto 2% dei giocatori dei Future.

Questo esempio sottolinea che alcune fasce di tornei sono una sorta di mini circuiti con molti giocatori al loro interno che però raramente si avventurano a giocare al di fuori.

Nel voler allargare le previsioni Elo includendo più risultati, il problema finisce per assomigliare sempre più alla difficoltà di previsione del livello di bravura delle squadre che partecipano al March Madness della NCAA.

Emerge quindi la sostanziale questione di come poter valutare accuratamente il livello di bravura di un giocatore nel momento in cui interi segmenti del circuito raramente giocano contro. ◼︎

Does Including Futures and Challenger Events in Elo Improve Predictions?

DELLO STESSO AUTORE

Una statistica emozionale e la sua applicazione al singolare maschile degli US Open 2017

Pubblicato il 3 novembre 2017 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Le World Series 2017 della Major League...

Il deludente rendimento di Zverev negli Slam

Pubblicato il 4 settembre 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Uno degli argomenti più dibattuti agli US...

I 22 miti del tennis di Klaassen & Magnus – Mito 10 (sulla misura della qualità)

Pubblicato l’8 maggio 2016 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Un’analisi del Mito 9. Dopo...

Previsioni per il singolare femminile degli Australian Open 2018

Pubblicato il 13 gennaio 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // La vittoria a Brisbane e un po’...

I 22 miti del tennis di Klaassen & Magnus – Mito 18 (sul servire con palline nuove)

Pubblicato l’8 luglio 2016 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Un’analisi del Mito 17. Per...

I 22 miti del tennis di Klaassen & Magnus – Mito 3 (sull’importanza dei punti)

Pubblicato il 5 marzo 2016 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Un’analisi del Mito 2.

E ora, cosa guardiamo? Edizione femminile

Pubblicato il 27 marzo 2020 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // In un precedente articolo, ho descritto...

Di nuovo sull’uso delle statistiche della partita per classificare gli stili di gioco

Pubblicato il 12 aprile 2019 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // In un precedente articolo, ho cercato di...

C’è somiglianza nei primi anni di carriera dei Futuri Quattro e dei Fantastici Quattro?

Pubblicato il 25 ottobre 2019 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Probabilmente, ricorderemo la parte finale della...

I 22 miti del tennis di Klaassen & Magnus – Mito 4 (sul settimo game)

Pubblicato il 20 marzo 2016 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Un’analisi del Mito 3.