Il più grande archivio italiano di analisi statistiche sul tennis professionistico. Parte di Tennis Abstract

Il più grande archivio italiano di analisi statistiche sul tennis professionistico. Parte di Tennis Abstract

L’invecchiamento nel circuito maschile non sembra arrestarsi

ULTIMI ARTICOLI

È tornata la discesa a rete?

Pubblicato il 2 ottobre 2020 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Se guardando il Roland Garros 2020...

Venti non vuol dire sempre venti

Pubblicato il 12 ottobre 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // C’è sempre più traffico in cima...

La fortuna del sorteggio: Roland Garros 2020 (donne)

Pubblicato il 25 settembre 2020 su HiddenGameOfTennis - Traduzione di Edoardo Salvati // Come per gli uomini, anche per...

La fortuna del sorteggio: Roland Garros 2020 (uomini)

Pubblicato il 25 settembre 2020 su HiddenGameOfTennis - Traduzione di Edoardo Salvati // Da diversi anni ormai eseguo simulazioni...

Cosa succede al ritmo di gioco con le nuove regole imposte dalla pandemia

Pubblicato il 31 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // La pandemia COVID-19 ha imposto agli...

Che valore assegnamo ai tornei Masters o Premier vinti nella bolla?

Pubblicato il 30 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Il tennis è ripartito, ma molti...

Mettere un asterisco accanto agli US Open è prematuro, e forse del tutto sbagliato

Pubblicato il 19 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Ci saranno diverse assenze di alto...

Il circuito femminile post COVID-19 sta rientrando alla normalità

Pubblicato il 17 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Negli ultimi due tornei femminili, abbiamo...

Il sospetto che Venus e Serena debbano giocare contro troppo spesso è fondato?

Pubblicato il 12 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // Nel torneo di Lexington di questi...

Effetti della pandemia nel torneo di Palermo?

Pubblicato il 10 agosto 2020 su TennisAbstract - Traduzione di Edoardo Salvati // È più difficile fare previsioni sullo...

ULTIMI ARTICOLI

Pubblicato il 5 settembre 2015 su StatsOnTheT – Traduzione di Edoardo Salvati

// L’età media dei giocatori che hanno raggiunto gli ottavi di finale agli US Open 2015 (vinti poi da Novak Djokovic, 28 anni, in finale contro Roger Federer, n.d.t.) è stata di 29.3 anni: cinque di quei sedici – Feliciano Lopez (34.0), Jo-Wilfried Tsonga (30.4), Stanislas Wawrinka (30.4), John Isner (30.4) e Federer (34.1) – avevano superato i trent’anni.

Il predominio dei veterani

Come mostra l’immagine 1 (nella versione originale, è possibile visualizzare i singoli valori puntando il mouse sul grafico, n.d.t.), il predominio dei giocatori considerati veterani è cresciuto stabilmente dalla metà degli anni ’80. Nel trentennio dal 1984 al 2014, l’età media dei giocatori che hanno raggiunto il terzo turno di uno Slam è aumentata di tre anni, passando da 23.7 a 26.7.

IMMAGINE 1 – Andamento in termini di età dei giocatori che avanzano al terzo turno di uno Slam nel periodo dal 1984 al 2015

Nella finale degli US Open 2005 Federer, a quell’epoca ventiquattrenne, sconfisse Andre Agassi, 35 anni, in 4 set. In un’intervista con la televisione americana ESPN durante gli US Open 2015, ripensando a quella finale Federer ha ricordato di essersi prefisso l’obiettivo di arrivare a giocare allo stesso livello di Agassi una volta raggiunta la metà del suo quarto decennio.

Federer ha poi ampiamente superato quel traguardo ma, sul momento, sarebbe risultato piuttosto ambizioso. Negli anni di attività di Agassi, trovare veterani in grado di ambire alla vittoria di uno Slam era un evento raro, come mostra l’immagine 2. Prima del 2000, raggiungevano il secondo turno di uno Slam meno di dieci giocatori di almeno trent’anni. Durante gli anni ’00, quel numero si era avvicinato a venti superando, negli ultimi quattro anni, i venticinque a stagione.

IMMAGINE 2 – Miglior risultato ottenuto da giocatori di almeno trent’anni in uno Slam nel periodo dal 1984 al 2014

L’invecchiamento nel circuito è legato alla trasformazione nel modo di giocare

Con il predominio del tennis da parte dei veterani, è diventato sempre più difficile per i giovanissimi farsi strada verso la conquista di uno Slam. A partire dalla metà degli anni ’90, nella maggior parte delle stagioni ne sono approdati al secondo turno meno di cinque, come mostra l’immagine 3.

Le dinamiche d’invecchiamento del circuito maschile si allineano quasi perfettamente a quanto riscontrato per le donne, con l’età media di giocatori (e giocatrici) che raggiungono le fasi finali di uno Slam cresciuta di tre anni nell’ultimo trentennio.

Il generalizzato invecchiamento nel tennis suggerisce che i cambiamenti verificatisi siano stati dettati da una trasformazione fondamentale nel modo di giocare – vale a dire il declino della tattica servizio e volée a favore della diffusione di un tennis maratona – trasformazione che è iniziata verso la fine degli anni ’90 ed è concisa con l’ascesa dei giocatori veterani.

IMMAGINE 3 – Miglior risultato ottenuto da giocatori non ancora ventenni in uno Slam nel periodo dal 1984 al 2014

Con l’introduzione di nuove tattiche come la risposta iper-aggressiva muovendosi rapidamente all’interno del campo sulla seconda di servizio e la generale volontà di velocizzare gli scambi con maggiori discese a rete, Federer ha cercato di reintrodurre schemi di gioco che richiamano l’era del servizio e volée, ma non ci sono ancora segnali diffusi che questa possa essere una tendenza del tennis prossimo venturo. ◼︎

An Aging ATP – No End in Sight

DELLO STESSO AUTORE

Il deludente rendimento di Zverev negli Slam

Pubblicato il 4 settembre 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Uno degli argomenti più dibattuti agli US...

Prime riflessioni sulla possibilità di elaborare una statistica WAR per il tennis

Pubblicato il 7 novembre 2015 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // La sabermetrica è l’analisi empirica...

Chi ha giocato i set a maggiore e minore pressione del 2018?

Pubblicato il 17 novembre 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Dopo aver introdotto un indice di Pressione...

È improbabile rientrare rapidamente ad alto livello dopo un infortunio

Pubblicato il 22 gennaio 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Al rientro dopo sei mesi di pausa...

Superare la rete – Australian Open Series

Pubblicato il 5 novembre 2016 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Il secondo articolo dell’Australian Open Series.

I migliori alla risposta tra i probabili contendenti per il Roland Garros

Pubblicato il 22 maggio 2017 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // In un precedente articolo ho analizzato la...

Pronostici maschili per la vittoria a Indian Wells

Pubblicato il 7 marzo 2019 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Dopo essere sembrato invincibile agli Australian Open,...

La freschezza è un fattore al Roland Garros?

Pubblicato il 4 giugno 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Raggiungendo i quarti di finale al Roland...

Previsioni per il Miami Masters 2018

Pubblicato il 21 marzo 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Dopo un avvio di stagione praticamente perfetto,...

Nadal si appresta a diventare il re della terra battuta anche nel 2018

Pubblicato il 14 aprile 2018 su StatsOnTheT - Traduzione di Edoardo Salvati // Alla vigilia del Monte Carlo Masters 2018,...